Ultima modifica: 2 Luglio 2021

Customer satisfaction & monitoraggi

Con il DPR n. 80 del 28 marzo 2013 è stato emanato il regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) in materia di istruzione e formazione, che chiede alle istituzioni scolastiche di sviluppare un’attività di analisi e di valutazione interna partendo da dati ed informazioni secondo il percorso delineato dal Rapporto di autovalutazione (RAV).

I dati presenti in questa area  sono emersi dall’analisi dei risultati dei questionari di gradimento distribuiti a docenti, genitori, alunni e personale ATA. Obiettivo dell’indagine è rilevare la percezione che hanno gli stakeholders delle positività e/o negatività inerenti la nostra Istituzione scolastica, in merito a:

  • Percorso formativo

  • Insegnamento

  • Organizzazione

  • Infrastrutture

  • Clima relazionale

  • Comunicazione interna ed esterna

  • Creazione, produzione e sviluppo di pratiche inclusive

  • Coinvolgimento nelle scelte

  • Accesso alle informazioni

  • Soddisfazione professionale

  • Gradimento leadership

  • Percezione del livello di preparazione dei docenti

  •  Criteri di valutazione

L’obiettivo fondamentale del monitoraggio è la conoscenza della percezione, da parte degli utenti e degli operatori dell’Istituzione, dei punti di forza e punti di debolezza delle politiche scolastiche attuate al fine del raggiungimento di migliori risultati nell’azione educativa e formativa degli allievi, potenziamento delle competenze delle risorse umane della scuola, ottimizzazione nell’utilizzo di servizi, materiali e strutture dell’istituzione scolastica, innalzamento dell’indice di gradimento delle attività e dei processi, aumento della rispondenza tra i bisogni rilevati e l’offerta fornita dalla scuola. Dalle criticità emerse si determineranno e implementeranno le azioni di miglioramento per il prossimo anno scolastico.

 

Rilevazione livello gradimento piano di formazione

ARCHIVIO MONITORAGGI